Romanzo erotico

Si tratta di un romanzo erotico di John Cleland pubblicato in Inghilterra come “Memorie di una donna di piacere” . Si tratta di uno dei libri più perseguiti e vietati nella storia. Gli autori sono stati accusati di “corrompere i soggetti del re.” La prima legge del mondo che criminalizzò la pornografia fu la Legge Inglese sulle Pubblicazioni Oscene del 1857 che è stata promulgata sotto la spinta della Società per la Repressione del Vizio. La legge, che riguardava il Regno Unito e Irlanda, rese la vendita di materiale osceno un reato di legge, dando il potere ai tribunali di sequestrare e distruggere il materiale incriminato. L’equivalente americano è stata la Legge Comstock del 1873 che ha reso illegale inviare qualsiasi video pornografico gratis materiale “osceno, volgare, e / o lascivo” per mezzo della posta. La legge inglese non si applicava in Scozia, dove il diritto comune ha continuato ad essere applicato. Tuttavia, né la legge inglese né quella degli Stati Uniti definivano ciò che costituiva “oscenità”, lasciando il compito di determinarlo ai tribunali. Prima della legge inglese, la pubblicazione di materiale osceno era trattata come reato di legge comune ed effettivamente perseguire gli autori e gli editori era difficile, anche nei casi in cui il materiale era chiaramente da intendersi come video pornografico gratis. L’atteggiamento Vittoriano nei confronti della video pornografico gratis, intesa solo per pochi eletti, si può vedere nella formulazione del test Hicklin derivante da un caso giudiziario del 1868.